Aste Private, come e perchè giocarle.

asta_privataLa domanda che più spesso ci fanno i giocatori è:  ma quanto dura un’asta? la nostra risposta standard è “da 30 secondi a qualche giorno”……poi abbiamo iniziato a pensare….qualche giorno? ma non è troppo?

Così ci siamo messi a pensare come velocizzare le aste, pensando a tutte le opzioni possibili: timer velocissimi, punti 1 volta ma ti scala 5 puntate, …. fino ad arrivare ad un ragionamento semplice, se si gioca in 10 invece che in 20, l’asta finisce prima, ovvio!

Poi Francesca, la veterana dell’ufficio ci ricorda che un’asta di questo tipo era già stata implementata da PrezziPazzi nel 2011 ed era stata un fallimento totale, il meccanismo era: 10 posti a disposizione, per partecipare bisognava mettere ad esempio 200 puntate ogniuno, il problema dell’asta è che non tutti volevano mettere 200 puntate, ma preferivano giocarsi le aste normali, in questo modo le aste non raggiungevano mai il numero di giocatori necessari per partire.

Quasi delusi abbiamo iniziato a pensare le cause di tutto ciò, visto che a noi sembrava molto interessante per l’utente poter partecipare con solo 10 persone al posto del numero indefinito di persone che partecipano alle aste classice, la causa principale secondo noi è che, se l’utente rischia, dobbiamo rischiare anche noi.

Da qualche settimana abbiamo quindi iniziato ad inserire un nuovo tipo di ASTA PRIVATA, in cui i posti a disposizione sono solo 10, ma non esiste nessun numero minimo di puntate da inserire, in questo modo sono proprio gli utenti che decidono quante puntate sono necessarie per entrare tra i primi 10, in che modo?

Viene redatta una classifica basata sul numero di puntate che un utente vuole giocarsi in asta, ovviamente i 10 utenti che hanno inserito il numero più alto potranno poi partecipare all’asta.

Ma come si fa a sapere quante puntate hanno messo i primi 10? La classifica è sempre visibile quando viene pubblicata l’asta in home page, ma username e puntate inserite dall’utente sono “oscurate”, solo le puntate inserite dal “decimo” utente sono visibili, in questo modo si può già sapere che per entrare nella classifica bisognerà mettere lo stesso numero di puntate+1.

5 minuti prima dell’inizio dell’asta i nomi e il numero di puntate dei primi 10 utenti vengono visualizzati, trovando così che magari l’utente in prima posizione ha messo 1000 puntate, mentre il decimo utente solo 100, in questo caso per tutti gli utenti tranne il primo ci sarebbe una situazione di svantaggio nel giocarsi l’asta e per questo si è deciso che tutti gli utenti partecipanti vengono dotati dello stesso numero di puntate del primo utente, quindi 1000, assicurando così uguali possibilità a tutti gli utenti.

Ma per non mettere in una situazione di svantaggio il primo utente che ha messo 1000 puntate si è inoltre deciso che lui, nel caso non vincesse l’asta, riceverà indietro il 50% delle puntate che aveva inserito, quindi 500.

La domanda quindi è, ma quanto dura l’asta privata? La risposta è poche ore!

iPhone 5s 16GB in asta privata durata 2 ore e 55 minuti

iMac in asta privata durata 5 ore e 43 minuti

 

 

Prezzi Pazzi Strategie e Statistiche: quando il prezzo più basso vince

Succede spesso che due prodotti uguali siano in asta con prezzi diversi.

Il caso tipico si verifica quando un iPhone raggiunge un prezzo di 100 € (per fare un esempio) e un nuovo iPhone viene messo in asta.
Nell’esempio fatto, ci troveremo con un iphone a 100 euro e uno a pochi euro contemporaneamente in asta.

Incredibilmente in questo caso, ha più probabilità di essere aggiudicato l’iPhone al prezzo più basso, mentre l’altro a prezzo più alto continua la sua corsa senza arrestarsi. Ovviamente anche l’iPhone a prezzo più alto prima o poi viene aggiudicato, ma nel frattempo 1 o più iPhone sono aggiudicati a prezzi molto bassi.

Quando gli iPhone sono 3 possono scadere prima sia l’iPhone a prezzo più basso sia quello intermedio.

Perchè accade questo evento? Premettiamo che le aste sociali sono influenzate dal comportamento degli utenti in gioco, per cui nessuno sa a priori a quale prezzo un prodotto sarà giudicato, dipende unicamente dal numero di giocatori che stanno giocando e da come giocano.
Probabilmente in questa casistica specifica, molti utenti ritengono che sia più probabile che scada il prodotto a prezzo più alto e quindi puntano su quello, in questo modo però il prodotto a prezzo alto avrà l’attenzione di molti giocatori e quindi continua a rimanere in gioco, mentre invece il prodotto a prezzo più basso viene aggiudicato.

Questo è uno dei motivi per cui vedete spesso iPhone aggiudicati a pochi euro, mentre altri hanno prezzi ben più alti.

iPhone_5s

Un’altra casistica di aggiudicazioni a prezzi molto bassi, che riguarda per per esempio l’asta 267855 http://www.prezzipazzi.com/prodotto/iphone-5s.php?id=267855, è quella per cui un iPhone è appena stato aggiudicato a un prezzo elevato e un nuovo iPhone inizia la sua asta.
Probabilmente molti giocatori ritengono sia troppo presto per iniziare a giocare e quindi il giocatore più fortunato o più abile si trova a vincere l’iphone ad un prezzo record.

www.prezzipazzi.com

Prezzi Pazzi e i video record di terebongio e luca.milu

Sicuramente avrete visto i video dei vincitori di Prezzi Pazzi.  Ma due video in particolare sono arrivati a numeri davvero da record. :)

Il video Prezzi Pazzi: Terebongio vince…  raggiunge e supera quota 2 milioni con 2.097.810 visualizzazioni.

Ma il vero record è detenuto per il momento dal video Prezzi Pazzi luca.milu che raggiunge 2.337.000 visualizzazioni!!!  :)

Terebongio rimane comunque in testa perchè la somma dei suoi video (ci sono altri video clonati pubblicati su youtube) come questo http://www.youtube.com/watch?v=QSH7LPtYF6Y&feature=youtu.be superano luca.milu con quasi 3.000.000 di visualizzazioni!!! :)

SOCIAL MEDIA MANAGER (LONDRA – Tower Bridge)

PrezziPazzi.com ricerca per la sede di Londra (London Bridge) un Social media manager.

Ottima conoscenza dei social media e di tutti gli strumenti web 2.0 in chiave business.

Esperienza nella gestione di Fan Pages, ideazione, gestione e coordinamento di campagne complesse di Social Media Marketing. Dimestichezza con attività di Digital PR e organizzazione di social events.

Conoscenza di tool di analisi delle conversazioni online.

Capacità di raggiungere risultati ambiziosi.

Visione strategica e orientamento ai risultati. Indispensabile un’ottima conoscenza della lingua inglese.

Retribuzione di 1300 GBP e bonus mensili sui risultati.

info chiocciola mobileshopping punto LTD punto UK

Pubblicato su Jobs

Permalink 3 commenti

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 141 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: